Sabato 15 gennaio alle 18,00 si gioca la partita Salernitana-Lazio, match valido per la 22° giornata di Serie Asesta sfida in campionato tra le due squadre, nei primi cinque confronti non vi è stato nessun pareggio (tre vittorie dei biancocelesti e due successi granata). 

La bersagliera si è aggiudicata entrambe le gare interne disputate nel torneo contro i capitolini, 2-0 il 21 settembre 1947 e 1-0 il primo novembre 1998. 

La Salernitana inoltre ha raccolto quattro punti in casa in questa Serie A alla pari del Genoa, nessuna formazione ha fatto peggio, la compagine campana è anche la squadra che ha segnato meno reti in gare interne (cinque) e ha perso tutti gli ultimi cinque incontri all’Arechi, gli ultimi quattro dei quali senza mai segnare. 

La Lazio è uscita sconfitta in sei delle 11 trasferte di questa stagione, solo i campani e lo Spezia hanno fatto peggio (sette k.o a testa), i match dei biancocelesti hanno prodotto in media 3,9 gol a partita, dato record di questa Serie A. Quest’ultimo è dovuto però anche alle 39 reti incassate finora, nelle prime 21 giornate del torneo i capitolini non raggiungono questo numero dalla stagione 1960/1961. 

La prossima sarà la panchina numero 250 per Maurizio Sarri se si considerano i cinque maggiori campionati europei, solo con l’Empoli l’allenatore della Lazio ha inanellato una percentuale di vittorie inferiore rispetto ai successi con i biancocelesti (rispettivamente 21 e 43%). 

Ciro Immobile ha segnato una rete all’Inter raggiungendo in questo modo complessivamente 170 gol in Serie A racchiusi in nove competizioni dal 2012/2013, pur avendo saltato una stagione e mezza tra Siviglia e Dortmund il bomber nato a Torre Annunziata ha messo a segno in questo periodo almeno 45 reti in più rispetto a qualsiasi altro giocatore nel massimo torneo.

Salernitana-Lazio sarà arbitrata da Rosario Abisso che ha diretto i capitolini in 13 occasioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.