Niente, io sono sempre più convinta che l’Europa League abbia pure una finalità utile.
Insomma, alzi la mano quale tifoso italiano, il giorno dei sorteggi, leggendo Midtjylland e con cellulare perennemente sintonizzato sulle pagine di calcio, non sia corso su Google esclamando clamorosamente un – macheccazzoèdadoveèuscitofori? –.
Cioè, diciamoci la verità, l’Europa League spesso ci fa proprio belli davanti agli altri rendendoci conoscitori di campionati sparsi in giro per il mondo.

Il Football Club Midtjylland, meglio noto come Midtjylland o FCM, è una società calcistica danese con sede nella città di Herning. Milita nella Superligaen, la massima serie del campionato danese di calcio, e gioca le partite casalinghe nell’MCH Arena, che può contenere 11.809 spettatori. Il club è nato il 1º luglio 1999

Comunque, intanto fatemi subito lamentare e urlare alla sfiga e alla mestizia per l’out di Lazzari ( dovrebbe tornare dopo la sosta, saltando Midtjylland e Cremonese) e, allora, ci capita in sorte Hysaj.
Che è pur vero che sarebbe potuta andarci peggio e potrebbe cavarsela benino, ma è altrettanto vero che se riesce che a farsi candidamente perculare a reti unificate anche per 10 minuti di gioco, allora vuol dire che qualche problema di fondo….

Ma veniamo a noi. O meglio veniamo alla Lazio, protagonista indiscussa della prima giornata nel girone contro i – quasi campioni della Conference – e catalizzatrice assoluta di tutta la stampa del web negli ultimi 3 giorni per il dito medio di Sarri a favore di telecamera.
Sappiate che io voglio assolutamente unirmi al web che lo esalta, eh.
Non voglio distinguermi, non voglio ergermi dalla massa e fare sottili valutazioni psicologiche, io voglio proprio rimanere nella massa e unirmi al coro: SARRI TE SE AMA.

Tanti dubbi per MAU.
Si è rivisto Pedro che ha svolto le prove tattiche, problema alla caviglia smaltito, potrebbe partire titolare. Ballottaggio con Cancellieri. A completare il tridente i soliti noti: Immobile con Felipe Anderson.
A centrocampo piccola ansietta per Basic; fastidio al polpaccio, fermo immediatamente e niente rifinitura.
Va detto che è comunque partito per la Danimarca.
Intanto pronto Cataldi con Vecino e Luis Alberto. In difesa Gila e Romagnoli favoriti come coppia centrale? Sulla corsia destra dovrebbe vedersi Hysaj e Marusic a sinistra. In porta si scalda ancora Provedel.
Lazio (4-3-3) – Provedel; Hysaj, Gila, Romagnoli, Marusic; Vecino, Cataldi, Luis Alberto; Cancellieri, Immobile, Felipe Anderson. All. Sarri.

Che poi, boh, dopo 1000 partecipazioni in Europa League non è che qualche “sveglio” non abbia ancora capito che, nel 90% dei casi, alcune partite assicurano spazio e visibilità al nuovo arrivato di turno.
Solo Maximiano pare si faccia di tutto pur di non incrociarlo manco per sbaglio.
In una cosa, però, devo distinguermi dai commenti della massa. Io MAXIMIANO, almeno per ora, non lo crocifiggo nonostante la mia LOVE assoluta per Provedel. Nonostante sia diventato il mio leitmotiv di inizio stagione.

Per concludere… A primo impatto il Midtjylland mi dava la sensazione di essere la squadra arrivata già col copione da vittima.
Poi, però, abbiamo visto negli anni il Salisburgo tipo e niente, spero che a ‘sto giro sia un’innocua e giusto un po’ caciarona Feyenoord Bis.
Pure se per 20 minuti ad ogni inquadratura io total basita.

Teniamo d’occhio la situation biancoceleste in Europa perché sento che regalera’ gioie a tutto il reame. Con qualche squisita perla trash che io ADOVO già.

Simplemente, Xoxo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.