Stefano Mauri è uno svincolato a tutti gli effetti dal primo luglio. La Lazio ha infatti deciso di non rinnovargli il contratto da giocatore.

Nonostante una promessa fatta mesi e mesi fa all’agente il nuovo tecnico Marcelo Bielsa non ha dato l’assenso per la permanenza del centrocampista italiano. Lotito vorrebbe però tenerlo comunque in società e per questo gli ha offerto un ruolo dirigenziale.
Il giocatore ci sta riflettendo visto l’interesse di altri club che gli permetterebbero di giocare ancora almeno un altro anno. La Lazio e Mauri quindi potrebbero tornarsi ad abbracciare molto prima del previsto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.