Analizziamo il mercato della Lazio reparto per reparto. Iniziamo con lil massimo difensore: il portiere.

Fino a qualche settimana fa nessuno avrebbe pensato a un Marchetti in partenza e per ora una sua permanenza alla Lazio è ancora l’opzione più probabile. Nell’ultima settimana però le cose sono leggermente cambiate poichè la Juventus, interpellata per chiedere informazioni sul cileno Isla, ha mostrato un interesse per Marchetti che andrebbe a fare il secondo a Buffon con l’eventuale partenza di Neto (che vuole giocare e ha comunicato al club questo suo desiderio). Visto il prezzo del cileno voluto da Bielsa (8mln considerando però che già con 3 mln la Juventus andrebbe a pareggiare la spesa fatta per Isla) se si decidesse di inserire Marchetti nella trattativa si potrebbe prendere l’esterno basso, ma volendo anche mediano, con una cifra di 2-3Mln. In questo senso il più grande pericolo è il probabile inserimento del Siviglia di Sampaoli per il giocatore.
Berisha è invece dato per partente e così sarà se non dovessero verificarsi quegli incastri sopra citati che porterebbero Marchetti alla Juventus. In questo caso infatti l’albanese rimarrebbe per giocarsi il posto con Vargic.
Vargic, appunto, arriva alla Lazio dal Rijeka per giocarsi un posto anche se poi probabilmente farà il secondo.
Guerrieri è in partenza in prestito secco andando a fare esperienza in Serie B da titolare. Da sottolineare il fatto che il Sassuolo si era interessato al giovane portiere ma desiderava un trasferimento definitivo; secco no della Lazio che crede molto nel futuro di Guido.
In ogni caso, che parta Berisha o Marchetti, il terzo portiere sarà probabilmente Strakosha rientrante dal prestito alla Salernitana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.