Formello trema, la rivoluzione è adesso: inizia l’era Loca di Bielsa!.

 Raggiunto l’accordo con il tecnico sembrava che il più fosse stato fatto, invece il meglio deve ancora venire e sulla carta comincia a prender via l’idea della nuova Lazio che dovrà accontentare le richieste del nuovo carismatico allenatore. Si parla di arrivi e nuovi acquisti, ma in questa sessione di mercato ci saranno anche gli addii perchè, nonostante i sussurrati rinnovi, tutti sono sacrificabili. Si cerca di far cassa, ma per il limite di 25 giocatori in rosa, gli esuberi andranno mandati via al più presto anche a parametro zero in alcuni casi. Una squadra tutta da organizzare soprattutto nel reparto offensivo privo di titolari e quello difensivo considerato troppo “ballerino”. Bielsa pretende e pretende giocatori all’altezza della Serie A. 

 

PARAMETRO ZERO- Nella lista delle partenze a paramentro zero, si aggiungono i nomi di Mauri, seppur si era parlato di sicuro rinnovo e di Konko in scadenza con i biancocelesti il 30 giugno. Per l’ex capitano numero 6, si è fatta calda la pista del Pescara.

 

VALIGIE IN MANO- Con le valigie in mano ed un biglietto pronto troviamo Berisha, l’addio sicuro era già cosa nota e su di lui pare essersi concentrato il Sassuolo, ma anche il Watford ed il Besiktas. Tornato dal prestito dall’Atlas, voci di corridoio danno Tata Gonzales nel mirino giallorosso. 

 

LA DIFESA OUT- Gentiletti, Mauricio e Bisevac, sono fuori dalla futura Lazio di Bielsa e perciò possono considerarsi tutti e tre in partenza. Dovranno trovarsi presto una sistemazione per non correre il rischio di rimanere fermi una stagione intera. Per Hoedt invece, si fa strada l’idea di mandarlo in prestito a fare esperienza. 

 

Morrison e Kishna anche sono da considerare con un piede fuori i cancelli di Formello, ma uno dei due, Kishna molto probabilmente, potrebbe rimanere. 

 

CANDREVA E KEITA – Bielsa pare aver dato il consenso per la partenza dell’ala romana, unico dubbio rimane però la sua destinazione. In pole position troviamo Inter e Chelsea. I nerazzurri hanno incontrato l’agente di Candreva che si vedrà con Lotito per cercare di abbassare la richiesta del patron biancoceleste, l’asticella è fissata a 25 mln. ll Chelsea invece, sembra esser disposto ad assecondare la cifra per accaparrarsi il numero 87 che Antonio Conte considera un rinforzo indispensabile per i suoi blues. Si parla di Keita conteso da mezza Europa, ma Lotito ancora una volta la spara grossa, 30 mln e la sensazione che si ha, è quella che l’ispanico-senegalese quest’anno molto probabilmente non si muoverà dalla capitale. 

 

BIGLIA- Bielsa si è espresso chiaramente: pretende la permanenza di Lucas Biglia, a lui vuole consegnare le chiavi della nuova Lazio! Lotito è al lavoro per cercare di assicurarsi la firma ed offrirà al Principito 3 milioni di euro per le prossime tre stagioni. Biglia aveva dichiarato di voler andar via e la mancata Europa sembrava ancor di più uno stimolo per cercare altrove. Le richieste per lui non mancano, ma l’arrivo del blasonato Bielsa gli avrà fatto cambiare idea? 

 

Una Lazio tutta da rifare per puntare in alto. Lo spirito di tornare a volare parte dalla panchina e da un mister che si preannuncia volitivo e non disposto a fare sconti: la maglia la indosserà chi la merita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.