Le nuove regole aiutano i giovani italiani almeno ad entrare a far parte delle rose di Serie A.

Infatti secondo le nuove normative le rose dovranno essere composte di 25 giocatori tra cui quattro provenienti dal settore giovanile e altri quattro cresciuti in Italia.
La Lazio al momento ha solo tre giocatori cresciuti nel proprio vivaio: Cataldi, Onazi e Keita (che è al centro di numerose voci di mercato). Per questo si sta pensando di usufruire di Luca Crecco , laterale sinistro campione d’Italia con la primavera laziale, per completare la rosa dopo che questo ha maturato esperienza giocando due anni in Serie B, ultimo dei quali giocato dividendosi tra la Virtus Lanciano ed il Modena( 25 presenze).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.