Almeno questa telenovela sembra essere arrivata alla conclusione.

Il terzino trentaduenne in forza al Barcellona è atteso domani per le visite mediche dopo che il suo agente ha trovato un accordo con i blaugrana per rescindere il contratto.

Al brasiliano andranno circa 2mln di euro l’anno per ben quattro anni più alcuni bonus “di squadra”. Questo arriverà senza che la Lazio versi niente, almeno direttamente, nelle casse dei catalani ma ci saranno da pagare dei costi di mediazione di circa 3mln di euro.

 

La qualità del giocatore non si discute ma lo stato fisico non dà garanzie ed è ovvio a tutti che la lunghezza del contratto non è in linea con il rapporto tra età e stato fisico del giocatore ma è un modus operandi frequente nel duo Lotito-Tare per “spalmare” lo stipendio in più anni quando non si vuole alzare l’ingaggio annuale (Esempio Radu).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.