Sono tanti i nomi dei biancocelesti dati per partenti e presto potrebbe aggiungersi quello di Keita Balde Diao.

Il senegalese premiato come miglior under 21 della Serie A avrebbe ancora molto da dare alla Lazio e ancora tanto da dimostrare visto che ancora deve fare l’annata esplosiva che lo etichetti definitivamente come un grande del calcio.
Nascono però i soliti problemi economici. Il giocatore rimarrebbe volentieri a Roma almeno un altro anno ma non ha intenzione di rinnovare il contratto alle cifre offerte dalla societa poichè ritenute troppo basse.
Il contratto scade nel 2018 e in assenza di rinnovo la situazione diventa complicata poichè con questo stallo, ad oggi difficile da smuovere, la società si ritroverebbe il prossimo anno come parte debole in un’eventuale trattativa per la cessione visto il solo anno contrattuale rimanente e addirittura si rischierebbe che il giocatore rispetti interamente il contratto per poi andare via a parametro zero ottenendo così il miglior contratto possibile per lui.
La società, considerando anche il forte interesse proveniente da più Club importanti, sta riflettendo quindi sul da farsi con l’idea di una cessione già in questa estate sempre più probabile.

Per la Lazio sarebbe un vero smacco e la dimostrazione, se ancora ce n’è bisogno, che Lotito non può più essere il presidente della Lazio perchè totalmente disinteressato al suo andamento fatta eccezione per i conti che devono quadrare per non avere problemi personali al riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.