Il presidente del Pescara Sebastiani negli scorsi giorni ha avvertito la Lazio: ” A Lotito ho consigliato di sbrigarsi…”.

E il presidente della Lazio sembra aver recepito il messaggio riprendendo i contatti con il Pescara per almeno tentare di chiudere.
Le pretendenti sono tante ma nel caso che il Pescara andasse in serie A (gli manca da disputare la finale dei Play-off) avrebbe fretta di vendere il suo pupillo per potersi muovere in tempo per allestire la rosa che dovrà disputare il massimo campionato.
Le altre pretendenti non hanno fretta visto che il Napoli prima deve capire meglio le intenzioni di Higuain o comunque che farne di Gabbiadini mentre il Leicester sta valutando più profili con interesse e quindi vorrebbe prendersi tempo.
La distanza tra richiesta ed offerta nella trattativa tra Pescara e Lazio c’è ma non eccessivamente. Lotito sta provando a colmarla proponendo delle contropartite che sarebbero adatte per i delfini: Mauricio e/o Gentiletti.
Il Pescara riflette e soprattutto spera che altri club si inseriscano con decisione per poter scatenare un’asta sul capocannoniere della Serie B.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.