In questi giorni sono stati tirati fuori almeno dieci nomi per la difesa laziale ma questo è il primo vero e realista.

Lisandro Lopez difensore centrale classe ’89 è un giocatore del Benfica dalle indubbie qualità che sarebbe inarrivabile per i parametri laziali se non fosse che l’argentino viene da una stagione travagliata.
Sotto accusa infatti non sono le prestazioni (16 partite disputate tra Campionato Portoghese e Champions) ma lo stato fisico visto che l’ultima partita giocata risale al 31 gennaio e dopo la quale più infortuni muscolari l’hanno portato a non partecipare più attivamente alle fortune e sfortune dei portoghesi.

Il Benfica a causa della non piena affidabilità fisica dell’atleta potrebbe lasciarlo partire per una cifra intorno ai 9-10Mln (anche qualcosa meno inserendo Bonus) puntando così su altri calciatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.