Queste le parole del panzer di Opole:

Oggi abbiamo tirato poco in porta, ma la Juventus non è il Bologna. Non abbiamo giocato male, era una partita secca. Ogni tanto serve dare la palla in profondità, dopo lo 0-1 dovevamo andare in attacco senza paura. Il gol? Mi manca come manca a ogni attaccante, ma mi sto allenando bene. Sono in una buona forma fisica e questo è un buon segno, spero di aiutare la squadra. Le poche presenze di Mauri? A un attaccante serve sempre un elemento come lui visto che crea spazi e ci si dialoga bene, è un giocatore intelligente ma le scelte le fa il mister. Siamo tutti giocatori della Lazio e vogliamo il bene della squadra. Spero che Mauri trovi il campo perché quando gioca fa sempre bene. Il futuro? Non ho ancora deciso il mio futuro, le voci sulle giovanile tedesche sono infondate. Devo vedere come mi sento fisicamente e poi sceglierò con la mia famiglia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.