Silvio Berlusconi prova a pescare l’ennesimo coniglio dal cappello .

Il cavaliere sembra infatti aver individuato in Cairo e Lotito le giuste figure per essere i candidati sindaci delle amministrative di Milano e Roma.
Per ora è solo un’idea di cui si parla con Fratelli d’Italia e Lega Nord, alleati del partito di Berlusconi Forza Italia, che comunque non sembrano contrari alla figura del presidente della Lazio.
Per ora nessuno dei due ha commentato la notizia. Solo il tempo ci dirà se da tutte queste voci prenderà vita una candidatura reale.
Dunque la domanda che si pongono i tifosi laziali è: Nel caso di concretizzazione di questa voce come gestirà Lotito la sua presidenza a capo della Lazio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.