Romoletto, bello de casa… Dimostra chi sei.

La questione della fascia di capitano ha sicuramente intaccato qualcosa con Antonio che evidentemente ha sentito una mancanza di fiducia da parte della società e dello spogliatoio stesso. Ma noi, il popolo laziale, vogliamo far capire che non è una fascia a fare un idolo o un leader.
Giorgio Chinaglia aveva come capitano Wilson eppure questo non gli ha evitato di diventare una leggenda e un leader indiscusso. Da quel fattaccio Candreva in campo ha dato meno rispetto al livello altissimo a cui ci aveva abituato e alle sue spalle scalpitano per un posto da titolari due ragazzi talentuosi e vogliosi come Keita e Kishna.
Pioli però gli dona ancora una grande possibilità: giocare titolare al derby. E’ questa l’occasione per il nazionale italiano di mettere a tacere tutti riprendendosi tutto: Applausi, fiducia e leadership.

Forza Antonio! Dimostraci chi sei anche se noi già lo sappiamo!

Dimostraci chi sei perchè le leggende di questa società sono sempre emersi nei momenti di difficoltà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.