Senad Lulic, a segno nella partita di ieri contro il Torino, ha parlato ai microfoni di LazioStyle Radio della partita di ieri e della situazione pià in generale.

Ecco le sue parole:

La cosa importante è che abbiamo vinto, volevamo farlo e ci siamo riusciti. Sono contento per il mio gol ma soprattutto per la squadra: stiamo lavorando bene e ci meritiamo questa vittoria. Sapevamo che il Torino era una squadra molto particolare e non era facile, però volevamo per forza vincere e continuare con questi risultati positivi. Tra tre giorni ci aspetta un’altra gara tosta, ora recuperiamo le energie e poi pensiamo all’Atalanta. La mia condizione? Sto bene anche se non è facile giocare ogni tre giorni. Ci serve un po’ di riposo, stiamo lavorando. Dopo l’1-0 la partita è cambiata, siamo stati bravi a tenere la palla e ad approfittare della velocità degli attaccanti. Il Torino è una squadra tosta e non era facile giocare contro di loro. Segniamo in tanti? Vuol dire che tutti possono fare gol, speriamo che altri due segnano mercoledì! Siamo cresciuti, ora sfruttiamo ogni occasione che abbiamo. Oggi su tre occasioni abbiamo fatto tre gol. Vogliamo crescere ancora e continuare su questa strada. Se uso la stessa lacca per i capelli di Keita? (ride, ndr) Lasciamo a Keita e Felipe di pensare ai capelli, io non ne ho tanti e va bene così! Quando non piove sono contento!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.