In mezza Europa se lo sono chiesto per tutta l’estate: F.Anderson è davvero il campione visto?

Molti erano pronti a scommettere contro di lui. Nei peggiori bar della capitale (quelli romanisti ovviamente) era facile sentire frasi del tipo “Ha fatto 3 mesi boni, mo è finito!”, oppure “Meyo Iturbe vedi che quest’anno schioppa mentre Anderson sparisce… Nun cia carattere!”.
E cari gufi mi spiace per voi ma è ora di cadere dal trespolo. F. Anderson è una realtà e non solo si sta confermando decisivo e incisivo come lo scorso anno (a crescere con la condizione fisica) ma anzi è migliorato diventando un giocatore da calcio totale che oltre a una splendida fase offensiva abbina un’ottima fase difensiva (ieri ha recuperato 2-3 volte palla sulla linea di fondo facendo poi ripartire l’azione).

Quattro Goal nelle ultime tre partite e un forte appello ai tifosi: “Siamo molto forti in casa ma abbiamo bisogno dei nostri tifosi per essere ancora più forti!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.