Hernanes non dimentica il suo passato alla Lazio. Una storia particolare quella del Profeta: inclinata con il suo addio tra le lacrime e le polemiche.

Poi l’Inter, infine la Juventus. Il brasiliano, come riporta tuttomercatoweb, lega un momento della sua carriera italiana ai colori biancocelesti: “Tra i ricordi più belli dico la Coppa Italia vinta con la Lazio e l’esordio in Champions con la Juventus. Il mio soprannome?Arriva da un giornalista brasiliano, perché a volte parlavo in modo diverso da altri giocatori e citavo la Bibbia”.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.