E’ recente l’intervista a Ravel Morrison in cui ha ammesso che il Manchester United gli ha dato tante occasioni che lui non ha saputo sfruttare.

Al riguardo Sir Ferguson ha scritto nella sua autobiografia “Leading”:

“Purtroppo ci sono tanti calciatori che possiedono un enorme talento ma che emotivamente e mentalmente non sono abbastanza forti da superare le ferite della loro infanzia e i loro demoni interiori. Morrison potrebbe essere il caso più triste. Quando era allo United possedeva un grandissimo talento ma continuava a mettersi nei guai. E’ stato davvero doloroso venderlo al West Ham nel 2012 perché sarebbe potuto essere un giocatore fantastico. Ma per troppi anni, i suoi problemi fuori dal campo crescevano e quindi abbiamo dovuto tagliare la corda”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.