F. Anderson andrà in panchina quest’oggi così da poter rifiatare.

A differenza delle altre volte infatti la scelta non è tecnica o per la condizione generale ma semplicemente per gestire il giocatore. Fino ad oggi però possiamo dire tranquillamente che la Lazio si è accesa il 90% delle volte quando si è acceso lui. Oggi, con una squadra apparentemente ritrovata, è il giorno dela verità.

E’ il giorno della verità per dimostrare di non essere totalmente dipendenti dal talento brasiliano. Tutti si devono responsabilizzare per dimostrare di poter essere grandi anche senza i suoi lampi… E quale migliore occasione di dimostrarlo con il Frosinone in casa?

Avanti ragazzi! Dimostrateci chi siete rispettando e non sottovalutando mai l’avversario!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.