La Lazio ha bisogno della sua gente. E’ un dato di fatto.

Accantoniamo tutte le polemiche che non portano a nessuna soluzione. Questi ragazzi, gli stessi che ci hanno fatto sognare lo scorso anno, hanno bisogno di calore per sentirsi importanti. Il tecnico, quell’uomo di Parma che ci ha fatto rivedere una squadra giocare a calcio dopo anni di anticalcio, ha bisogno del sostegno di un popolo per portare quest’annata iniziata nel modo sbagliato a diventare un’altra favola per i tifosi laziali.
Il dodicesimo uomo siamo noi e soprattutto in gare come quelle di domani, dove in teoria si parte favoriti, sarà fondamentale l’apporto portato da uno stadio pieno per non commettere passi falsi e tenere alta la concentrazione mettendo tanta intensità, oltre la qualità, nelle prestazioni.

La Lazio siamo anche noi e il futuro di questa stagione dipenderà anche dall’apporto di pubblico all’olimpico e dal caloroso appoggio a giocatori e Staff tecnico per superare ogni ostacolo.

Avanti laziali! Domani tutti allo stadio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.