Ribellarsi alle nuove disposizioni, far sentire la propria voce. Questo l’obiettivo del tifo romano organizzato. I supporter capitolini, da una parte e dall’altra del Tevere, stanno portando avanti la protesta contro le misure straordinarie imposte dal prefetto Gabrielli.

Le multe per chi non rispetta il proprio posto e le barriere divisorie ne sono l’esempio più eclatante. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Tempo, proprio per questo motivo le Curve di Lazio e Roma starebbero pensando di disertare lo stadio il giorno del derby. Un Olimpico vuoto il giorno della partita più attesa dell’anno: la stracittadina. Un messaggio forte, per ribellarsi ai nuovi decreti governativi.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.