La sua Salernitana vince 2-1 contro la Ternana, ma Claudio Lotito non è pienamente soddisfatto.

Il motivo? La scarsa affluenza dei tifosi, una polemica che affronta nel post partita: “Siamo una squadra che incarna i valori dello sport, abbiamo combattuto ed abbiamo vinto, i giocatori necessitano di stimoli, quando il pubblico li supporta tirano fuori il meglio di se, quando i tifosi sono assenti lo sono anche gli uomini in campo, al momento non sono soddisfatto dell’affluenza del pubblico. Abbiamo una squadra con forti potenzialità, non parlo del solo Gabionetta, stiamo aspettando anche Eusepi e Coda che sono due elementi di primo livello”. Si parla poi anche di Lazio. Se per costruire il gruppo biancoceleste Lotito ha puntato sui giovani, diversa è la strategia riservata al club campano:“In rosa abbiamo giocatori d’esperienza, e rispetto ai giovani che trovano altre motivazioni personali, i più anziani hanno bisogno della carica dell’Arechi per fare bene. In Serie A con la Lazio abbiamo puntato sui giovani, ma la Salernitana in Serie B non può puntare essenzialmente sulle nuove leve. Ad oggi secondo la mia opinione non è possibile cambiare il modulo di gioco, è stata una squadra costruita per il 4-3-3, dobbiamo solo essere pazienti e i risultati arriveranno, siamo solo all’inizio”, come riporta Tuttosalernitana.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.