Niente da fare, è di cristallo. Ormai i tifosi biancocelesti si sono rassegnati.

Infatti Konko non dispiace neanche troppo come giocatore ma ha problemi fisici che oramai sono imbarazzati per un giocatore di Serie A con il suo stipendio (1,3Mln netti). 
Quest’anno la società ha puntato di nuovo su di lui (vendendo Cavanda e dandogli il ruolo di vice-Basta vista l’inedaguatezza di Patric) e sembrava finalmente avere un rendimento fisico negli allenamenti decenti. Invece è bastata la prima partita per avere un affaticamento muscolare che lo terrà fuori ancora.

Non rimane altro da fare che incrociare le dita e sperare che i muscoli del terzino reggano, almeno per quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.