Esperienze diverse, sentimenti simili. Napoli e Lazio non possono che rimanere nel cuore di Edy Reja, un maestro saggio che ha saputo lasciare un’impronta importante in entrambe le piazze.

Lo Zio Edy ora è alla guida dell’Atalanta, ma pronto a gustarsi questa sera la sfida tra le sue due ‘figliocce’: Sfida interessante, bella – dice ai microfoni de Il Corriere del Mezzogiorno -. Mi sento un po’ coinvolto, ma guido orgogliosamente la mia Atalanta e ci mancherebbe altro”. Poi aggiunge: Lazio più in forma? Sulla base dello zoccolo duro della scorsa stagione sono riusciti ad inserire molto bene dei giocatori che stanno giocando bene. Agli azzurri invece adattarsi ad una nuova filosofia di gioco non è così semplice. Occorre del tempo e sono necessari i collaudi. Pronostico? Vinca il migliore. Devo pensare alla mia Atalanta che sfida il Verona”.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.