Dopo la beffa all’ultimo secondo, anzi a tempo scaduto, ha parlato il tecnico Stefano Pioli.

Ecco le sue parole:
“Credo che dobbiamo essere dispiaciuti. Al di là della prestazione abbiamo giocato con personalità ma dovevamo vincerla. Non siamo stati abbastanza determinati, poi è inevitabile che quando rimani sul filo del rasoio rischi fino all’ultimo di prendere il pareggio nei minuti di recupero oppure oltre… Come in questo caso. I giovani – continua– si stanno inserendo bene ma possono fare molto di più. Anche semplicemente nella conoscenza della lingua. Sembra poco ma anche capirsi al volo in campo è fondamentale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.