Sergej Milinkovic-Savic ha vissuto da protagonista il suo esordio in Europa League con la Lazio. Il serbo ha segnato il gol del momentaneo vantaggio biancoceleste contro il Dnipro e ha messo in mostra tutte le sue qualità.

Proprio il centrocampista, come riporta il sito ufficiale del club capitolino, ha rilasciato le sue sensazioni sulla partita di ieri: “Sono molto contento per il mio debutto in Europa League e anche per il primo gol ma non sono molto felice per il risultato acquisito a fine gara. Siamo stati molto sfortunati negli ultimi minuti di gara, ma le mie emozioni e i miei sentimenti per il match disputato sono comunque forti. E quando ho messo la palla in rete, quasi non ci credevo. Non mi aspettavo il primo gol così presto e sono rimasto un attimo in stand-by quando ho visto il pallone finire dentro la porta del Dnipro. Abbiamo giocato molto bene, ma quell’episodio del gol alla fine non è stato propizio per noi. Nella seconda metà del match abbiamo avuto molte occasioni per segnare, e nelle prossime gare dobbiamo avere più chance per fare gol”.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.