Ecco le pagelle di ieri sera. Bene Milinkovic, male Radu.

Marchetti 6,5: Fa qualche buona parata ma soprattutto si fa sentire guidando la difesa e aiutandola a stare alta. Peccato per il Goal sul quale è incolpevole.

 

Konko 6: Niente di eclatante ma almeno accompagna spesso bene l’azione e regge botta in difesa. Non male per uno che non gioca da tanti mesi e almeno non si è fatto male…

 

Hoedt 7: Piacevole sorpresa la sua. Il ragazzo sta assimilando meccanisimi e accumulando esperenza. Ha un piede delicato e si è fatto trovare pronto in copertura. Ottima prestazione.

 

Gentiletti 5,5: La sua è una buona prestazione ma non riesco a dare la sufficienza a un giocatore della sua esperienza che a tempo scaduto non spazza e lascia così un’ultima occasione agli avversari che purtroppo viene sfruttata.

 

Radu 5: La Lazio ha dominato eppure lui non riesce mai a spingere come si dovrebbe. Dietro sembra essere l’unico ad andare un pochino in affanno e nell’occasione del goal è completamente con la testa tra le nuvole facendosi attrarre dalla palla invece che recuperare la posizione.

 

Onazi 6+: Abbina cose bellissime (come un’uscita palla al piede da calcio d’angolo fino all’aerea avversaria) a cose meno belle come la poca cattiveria in alcuni contrasti in zone importanti del campo. Nel complesso sembra stare più a suo agio in Europa che in Serie A.

 

Parolo 6,5: Non si vede tanto ma è colui che regge gli equilibri della squadra facendo tanta legna. Non male anche in fase di impostazione.

 

Milinkovic Savic 7: Oltre al Goal ottima prestazione. Ci ha fatto vedere che giocatore può essere e che potenziale di crescita ha. Bravo tecnicamente e tatticamente. Nel gioco aereo è stato dominante tant’è che forse Pioli ha sbagliato a levarlo quando poteva servira questa caratteristica.

 

F. Anderson 6+ : Non è riuscito ad essere incisivo ma si sono rivisti dei guizzi importanti e il giusto atteggiamento in campo. La condizione migliora e la mia idea è che presto riavremo quel giocatore che ci ha fatto spalancare gli occhi lo scorso anno.

 

Kishna 6: Ha partecipato al gioco senza demeritare. Qualche giocato davvero gradevole tecnicamente però non riesce a fare male alla difesa avversario.

 

Matri 6: Fa tutto bene, lotta e si muove bene… Però come lui stesso ha ammesso un Goal poteva e doveva farlo.

 

Mauri, Candreva e Keita: Sv

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.