Non sono certo piaciute le parole di Juliana Gomes, sorella e agente di F. Anderson, alla società e al tecnico biancoceleste.

Il giocatore è stato infatti chiamato a rapporto per ribadire la discrezionalità di Pioli nelle scelte ma anche la volontà della società di puntare fortemente sul numero 10.
Da questo rapporto sarebbe emerso che l’agente-sorella si sarebbe fatta sentire soprattutto per dare un chiaro messaggio a Mino Raiola riguardo la gestione del talento verde-oro: E’ e rimarrà affare di famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.