Niente attaccante in casa Lazio, almeno per ora. Gli obiettivi, veri o presunti, stanno piano piano sfumando, la margherita continua a perdere petali inesorabilmente. Gilardino è andato a Palermo, Matri al West Ham: la punta, a Formello, appare assai lontana. Nessun arrivo e nessuna partenza, a meno di offete clamorose.

E, come riportato dal Corriere dello Sport, quella giusta potrebbe arrivare dalla Germania. Contro il Bayer Leverkusen, infatti, ci sarebbe stato un contatto, nonostante le smentite del ds tedesco Rudi Voeller, con l’agente di Keita, presente alla BayArena. Le Aspirine stanno per cedere il coreano Son al Tottenham e sono alla ricerca di un esterno offensivo. L’interesse della squadra di Schmidt per l’attaccante laziale è noto, già in tempi non sospetti aveva provato a portarlo via dalla Capitale. Adesso potrebbe esserci un nuovo tentativo, i 13 milioni messi sul piatto potrebbero far riflettere la Lazio anche se, in una situazione d’emergenza come quella che sta vivendo la squadra di Pioli, il presidente Lotito preferirebbe non cederlo. Keita in Germania piace, non solo al Bayer Leverkusen: anche il Wolfsburg si sarebbe informato sul ragazzo. Manca poco alla chiusura del mercato, il futuro dell’ex Barca sarà presto svelato.

 

Fonte: www.lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.