La telenovela che ha infuocato l’estate laziale è finalmente giunta all’epilogo. Milinkovic-Savic vestirà la maglia biancoceleste: Genk e Lazio hanno trovato un accordo che terrà il centrocampista legato al club capitolino per cinque anni.

Nelle casse della squadra belga sono andati 9 milioni di euro più bonus, mentre nelle tasche del talento ventenne andranno 750 mila euro che, con il passare del tempo, potrebbero raggiungere il milione. Se si pensa che in Belgio ne guadagnava 50 mila sono cifre da capogiro, come conferma lo stesso Milinkovic in un’intervista rilasciata ai media belgi: “Sono molto felice del mio trasferimento alla Lazio. La somma che il club mette sul tavolo è molto alta, forse troppo. Nemmeno quando sono diventato campione del mondo con la Serbia si sono raggiunte simili cifre”. Conferma poi che a breve è atteso a Roma per effettuare i test di routine e diventare a tutti gli effetti un calciatore biancoceleste: “Oggi mi sono recato all’ambasciata cinese per un visto. Lunedì sarò a Roma per le visite mediche e per firmare il contratto. Poi partirò per Shanghai”. Dopo tanta attesa quindi mister Pioli potrà contare anche su di lui per tentare di portare a casa il primo trofeo stagionale.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.