Why not?“, si chiede Nick Rubery. Ossia, uno degli agenti che cura gli interessi di Ravel Morrison. Il futuro giocatore della Lazio si è svincolato ieri dal West Ham, a partire da luglio sarà un calciatore biancoceleste. Ma già da adesso, potrebbe allenarsi con la squadra a Formello.

Why not? E’ una possibilità – dichiara allora il procuratore ai microfoni di Tuttomercatoweb.com -, ma ancora a riguardo niente è deciso. Ha rescisso solo sabato con il West Ham. Nei prossimi giorni, nelle prossime settimane al massimo, ci sentiremo e decideremo il da farsi con la Lazio“. Il talento inglese scalpita in vista della sua nuova avventura, una scelta che l’ha convinto in pieno: “E’ felicissimo, non vede l’ora. E’ contento di iniziare quest’esperienza con la Lazio. Arriverà in un grande club, con una grande tradizione, con una società in crescita esponenziale. Il calcio italiano si addice al meglio alle sue caratteristiche“. Scontato il paragone – per valori tecnici e per ‘intemperanze caratteriali’ – con Paul “Gazza” Gascoigne: “Ravel può essere tutto quel che vuole essere. E’ un giocatore di grande qualità. Se vuole, può essere al livello di tanti grandi calciatori“.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.