Ansia per Maurício. Ieri sera il centrale brasiliano è uscito anzitempo dal campo a seguito di un violento contrasto con Berisha, le sue condizioni preoccupano.

Per fare il punto della situazione, il medico sociale biancoceleste Stefano Salvatori è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Rado 89.3: “Maurício ha subito un trauma contusivo importante alla parte destra del torace, sono state subito svolte delle radiografie per escludere lesioni ossee e fratture. Il ragazzo oggi stava già meglio, la zona è ovviamente ancora dolente visto che si tratta di una regione anatomica delicata. Domani mattina valuteremo se ci saranno ulteriori miglioramenti clinici e se sarà il caso o meno di fare altri accertamenti. Solo dopo capiremo se potrà tornare ad allenarsi. Per il resto non ci sono altre situazioni allarmanti, fortunatamente. L’allenamento di scarico di questa mattina si è svolto senza problemi di alcun tipo”. Poi su Filip Djordjevic: “L’intervento svoltosi ieri è andato molto bene, stamattina sono andato a trovarlo ed era in ottime condizioni. Domani dovremmo dimetterlo, siamo molto soddisfatti. Dopo circa 20 giorni dall’intervento, potremo fare una stima dei tempi di recupero più esatta”. Nella giornata odierna c’è da segnalare anche un’altra lieta notizia: “La notizia positiva della giornata è Felipe Anderson che è tornato a correre. Sta bruciando le tappe, naturalmente sempre sotto controllo e sicurezza. C’è stato un grande miglioramento, oggi abbiamo deciso di iniziare questo lavoro di corsa, ed è normale che possa accusare qualche affaticamento muscolare. Contiamo di ripetere questo lavoro anche domani. Non vogliamo sbilanciarci troppo, ma siamo fiduciosi sui tempi di recupero. Crediamo possa tornare prima di quanto avevamo inizialmente stabilito. Questo perché il ragazzo sta reagendo bene e ci sta mettendeo del suo per tornare il prima possibile”.

fonte:lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.