QUI LAZIO – Dimenticare la sconfitta di Genova, nonostante i tanti indisponibili. Questa la mission (quasi) impossible di mister Pioli che, contro l’Udinese, è costretto a raschiare il fondo del barile. L’emergenza principale riguarda il pacchetto arretrato: l’infortunio di Gentiletti e la squalifica di De Vrij costringono il tecnico emiliano a schierare la coppia centrale Cana-Novaretti.

A sinistra giocherà Braafheid, sempre più convincente, e dalla parte opposta Basta stringerà i denti (indosserà un tutore per bloccare la mano). Il portiere merita un capitolo a parte: Marchetti è pronto, domani dovrebbe essere lui a difendere i pali biancocelesti. A centrocampo uno sventurato Biglia, lascia il posto a Ledesma. I soliti Parolo e Lulic assisteranno il regista argentino. Rispetto alla sfida contro il Genoa, Felipe Anderson dovrebbe lasciare il posto a Keita, eterno ballottaggio Djordjevic-Klose, con il serbo in vantaggio. Confermatissimi invece Candreva, fresco del rinnovo contrattuale che lo legherà alla Lazio fino al 2019.

QUI UDINESE – I friulani, dopo l’addio di Guidolin, stanno rispondendo bene alla cura Stramaccioni. La squadra è in forma e nelle prime tre partite ha guadagnato sei punti e il quinto posto solitario in classifica. L’unica battuta d’arresto è arrivata allo Juventus Stadium, trasferta proibitiva anche per la più competitiva delle rose. Dopo la vittoria di domenica scorsa contro il Napoli il morale è alto, ecco perché Stramaccioni cambierà poco e niente rispetto alla sfida contro gli azzurri. Karnezis confermato tra i pali, davanti a lui linea a quattro composta da Widmer, Heurtaux, Danilo, Pasquale. Quest’ultimo in ballottaggio con Piris. In mediano si punterà sui muscoli di Badu e Allan, in simbiosi con la tecnica di Guilherme. Kone e Thereau, preferito a Fernandes, dovrebbero supportare l’unica punta Muriel. L’attaccante colombiano, infatti, parte in vantaggio rispetto al più esperto Totò Di Natale.

Probabili formazioni:

LAZIO (4-3-3) – Marchetti; Basta, Novaretti, Cana, Braafheid; Parolo, Ledesma, Lulic; Candreva, Djordjevic, Keita. All. Pioli. A disp. Berisha, Strakosha, Pereirinha, Konko, Ciani, Cavanda, Onazi, Mauri, Murgia, Felipe Anderson, Klose, Tounkara. 

Indisponibili: Radu, Gonzalez, Gentiletti, Cataldi, Biglia, Ederson.
Squalificati: De Vrij
Diffidati: nessuno

UDINESE (4-3-2-1) Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo, Pasquale; Badu, Guilherme, Allan; Kone, Thereau; Muriel. All. Stramaccioni. A disp. Meret, Brkic, Belmonte, Coda, Bubnjic, Piris, Evangelista, Hallberg, Jadson, Fernandes, Di Natale, Zapata.

Indisponibili: Gabriel Silva, Scuffet, Riera, Domizzi, Wague, Pinzi.
Squalificati: nessuno
Diffidati: nessuno

ARBITRO: Rocchi (sez. Firenze)
ASSISTENTI: Vuoto e Iori
IV UOMO: Posado
ADDIZIONALI: Pinzani e Baracani

fonte:lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.