Un’idea suggestiva, quanto improbabile, uscita ieri. Keita Balde Diao, 19enne talentino biancoceleste, un giorno potrebbe vestire la maglia della Nazionale italiana. Il passaporto spagnolo tarda ancora ad arrivare e dunque ecco la clamorosa ipotesi: Keita potrebbe ottenere la cittadinza italiana dopo 5 anni dal compimento

dei 18 anni, dunque nel marzo del 2018 e conquistare così la maglia azzurra. A calciomercato.it, l’agente Ulisse Savini ha provato a fare chiarezza: “Credo che la scelta della Nazionale sia una cosa talmente personale che non può dipendere dai desideri di altri. Per cui, credo che farà la scelta in base a quello che sente dentro al cuore. Sinceramente, non siamo stati informati di questa possibilità da nessuno della FIGC”.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.