“Ho vissuto in Italia per 13 anni ed è ormai come la mia seconda casa”. Così esordisce Goran Pandev in occasione della conferenza stampa di presentazione con il Galatasaray. L’ex attaccante di Inter e Napoli ha poi continuato facendo riferimento alle sue prime stagioni nel Belpaese, quando vestiva la casacca biancoceleste:

“Alla Lazio ho passato momenti importanti e sono cresciuto molto. Con Muslera poi abbiamo vinto anche la Coppa Italia, mentre con Sneijder all’Inter la Champions League. Sono stati anni indimenticabili”. Una battuta poi anche su Cesare Prandelli, ex ct azzurro ora tecnico del Galatasaray: “Un allenatore molto passionale, laborioso e con grande entusiasmo. Speriamo di riuscire a raggiungere con lui grandi successi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.