Dal San Nicola di Bari all’Ullevaal Stadion di Oslo. Il filo comune? La Nazionale italiana e… Claudio Lotito. Gli Azzurri sono arrivati ieri in Norvegia, questa sera (ore 20.45) affronteranno i padroni di casa per la prima gara di qualificazione agli Europei 2016. A bordo del charter azzurro – come riporta Sky Sport 24 – 

c’era il presidente federale Carlo Tavecchio in compagnia del patron della Lazio. Che durante l’imbarco – come riportato da Repubblica – ha chiesto ai giornalisti: “Cosa ci fate qui?”. È la domanda che volevano rivolgere tutti a lui in questi giorni. “Non ho titolo per rilasciare commenti o dichiarazioni“. Poi il solito dribbling per allontanarsi: “Così non mi origliano le telefonate. Non sanno che più fanno così più io meno…”. Una volta atterrato si ripresenta in campo, dove c’è anche Giampaolo Pozzo dell’Udinese. Stavolta, però, nessuna giacca dell’Italia per il numero uno biancoceleste. Cambio di stile, spazio a un innocuo montgomery che non cattura l’attenzione dei fotografi. Ha visto i giocatori sfilargli accanto, stretto la mano solamente a Parolo e dialogato con Macalli, numero due federale. Sì, i riflettori sono ancora puntati tutti su di lui.

fonte: lalaziosiamonoi.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.