Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

^Torna Su

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5


Hai un'impresa?

Vuoi aumentare i tuoi guadagni?

Pubblicizzala su YesWeLazio.it !

info@yeswelazio.it

Yes We Lazio !

Get Adobe Flash player

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Passato contro presente: Pioli vs Simone Inzaghi.In un momento di forti malumori che non si sono risparmiati verso la panchina biancoceleste e di striscioni nella scarpa, una vittoria era quello che davvero serviva. Soprattutto dopo due debacle giudicate dai più imperdonabili.

La vittoria di misura in una partita "maschia", basta per allontanare i demoni del derby e di Francoforte?

Chi la vuole cotta e chi la vuole cruda, proprio come una succulenta bistecca, qualcuno dice sia più gustosa al sangue, altri seppur incappando nella blasfemia la preferiscono ben cotta, ma abbandoniamo la cucina per un momento e torniamo in campo.
Cosa va e cosa avrebbe bisogno di un'aggiustatina?

Abbiamo vinto e tutti belli, alti, con gli occhi azzurri? (Prototipo di bellezza nell'immaginario collettivo)

No, neanche per niente perché, il tifoso si sa, ha una vena bastarda che non dorme mai e grida di essere ascoltata!

PERCHÉ NON PATRIC?

Inzaghi, parlando di Adam Marusic, tempo fa disse che l'anno scorso aveva trascurato la fase difensiva per dedicarsi a quella offensiva... Bene, ora le ha dimenticate entrambe.
Che il calciatore fosse poco portato a starsene lì a proteggere ce ne eravamo accorti, ma da inizio campionato abbiamo notato che la corsia di sua pertinenza è praticamente nulla. Sono troppo cattiva? No, sono solamente troppo sincera.
Ora, Adam carissimo, ci eravamo affezionati a te, io non proprio e sarà forse causa del taglio di capelli che, vi prego, urge un barbiere, ma devo ammettere una cosa. Nella passata stagione qualche assist lo avevi pure fatto, ma adesso???
Inzaghi ocho in panca, tra i dimenticati c'è Gabarrón.... Pedro Neto un giorno dirà: "guardami mamma, come Patric!".
Marusic dacci uno schiaffo morale: non crossare addosso agli avversari che non stai giocando a palla avvelenata!
Intanto Patric vive il suo esilio, "mai 'na gioia".

CHELLO CHE FA CIRO È TUTTO BUONO

Immaginatelo detto però con l'accento napoletano che fa scena...... Che coppia: O’ Bomber e la Pantera. Chi sono? Ciro e Felipao . Nuova coppia d'attacco accompagnata per l'occasione dal secondo acquisto più costoso dell'era Lotito, ci piace ricordarlo ogni tanto, Joaquin Correa.
L'attaccante di Torre Annunziata ha saputo sfruttare al meglio "la presenza" del compagno Caicedo, sguscia alle sue spalle e coglie l'occasione che fa dalla notte dei tempi l'uomo ladro.

"NO, NO, NON PASSA"... TORNA RADU

E se una corsia ci fa scoppiare il fegato, c'è l'altra che è quella del nostro cuore: Radu e Lulic...poi dici che non la chiami "partita maschia".
Ogni scintilla, ogni azione, tutta la verve, nasce dalla fascia dei senatori.
Torna il rumeno romano e zero gol incassati. Sarà una coincidenza?
"Faje sentire la presenza Stefan!"

QUELLO CHE VOGLIONO LE DONNE

Ogni donna vorrebbe essere guardata come una Play Station in saldo, ma tutte le donne vorrebbero essere guardate soprattutto come Leiva punta il menisco degli avversari."Le maglie bagnate di sangue e di sudore", non solamente un verso ben scritto della canzone, era profetico.

C'è un nuovo sceriffo in città!

WALLACE E L'EMBOLO CHE PARTE

Ok, è riuscito ad arginare CR7... Ripetiamolo per l'ennesima volta fino alla nausea e tanto per coccolarlo un pò prima di assestargli la ramazzata.
Ciro Immobile l'avrà presa bene? Ciro Immobile urla cose.... Sicuramente ce l'aveva con il meteo e le nuvole... sì, sicuramente.
Fermo immagine che merita: la faccia di Strakosha dopo il retropassaggio kamikaze.
Se non fosse stato per Tommasino, che si critica di continuo senza un reale motivo a mio avviso, adesso staremmo raccontando un'altra partita dall'epilogo infausto.
Già una difesa a 3 ha raccolto la sua buona dose di polemiche, a 2 però mi sembra eccessivamente rischiosa.
Una cioccolata calda please, ci si era gelato il sangue.

«Perché poi – fòri di Toscana – un la sanno nemmen tagliare: la fanno bassa, senz' i' filetto... Basta tu guardi le bistecche disossate! Icché le sono: braciole! Ma pe' noi la bistecca...l'è arta tre diti! Ma un la sanno nemmen còcere... la bistecca?: zàzzà! e via!»

(Accademia della Crusca)

 

 

 

 

Prossima Partita

Europa - Ultima Partita

Classifica

Team
Points
1 Juventus 21
2 Napoli 15
3 Fiorentina 13
4 Inter 13
5 Lazio 12
6 Genoa 12
7 Sampdoria 11
8 Roma 11
9 Sassuolo 10
10 Parma 10
11 Torino 9
12 SPAL 9
13 Milan 8
14 Udinese 8
15 Bologna 7
16 Atalanta 6
17 Cagliari 6
18 Empoli 4
19 Frosinone 1
20 Chievo Verona -1

Europa League

Team
Points
1 Eintracht Francoforte 6
2 Lazio SS 3
3 Marsiglia 1
4 Apollon Limassol 1

Online

Abbiamo 180 visitatori e nessun utente online

Grazie per averci visitato!

In questo momento stai supportando YesWeLazio, consentendogli di effettuare potenti calcoli grazie alla tua sola presenza e disponibilità. Leggi di più