Qualsiasi cosa si può dire di Claudio Lotito, tranne che – almeno per quanto inerente la vicenda rinnovo – non sia stato di parola.

E che parola. 

Già durante la cena di Natale si sbilanciò in un discorso che molto ha fatto parlare, in cui puntò il dito contro alcuni giocatori, rei di scarsa attitudine al sacrificio, e anticipò di aver dato mandato e pieni poteri al segretario al fine di rinnovare il contratto di Maurizio Sarri.

Subito, immediatamente, senza perdere nemmeno un minuto in più.

Ebbene, a poche ore di distanza, ecco che Alfredo Pedullà non solo conferma la mossa di Lotito, ma – in virtù degli ottimi rapporti che gode proprio con Sarri – ne anticipa anche l’esito: Maurizio fino al 2025!

Il suo post è infatti decisamente inequivocabile: "Sarri-Lazio: contratto rinnovo letto restituito e firmato. Tempistica rispettata, come ammesso ieri da Lotito".

In aggiunta a ciò abbiamo anche qualche dettaglio relativo ai numeri: il nuovo contratto di Maurizio Sarri scadrà nel 2025 e da un ingaggio di 3 milioni (3,3 con i bonus), si passerà a una cifra di circa 4 milioni più premi rendendolo così il tesserato più pagato dell’intera era Lotito. Mica male.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.