Quando si dice oltre il danno anche la beffa. Come se non bastasse la cocente sconfitta nel derby, la Lazio per questo doppio impegno finale di campionato dovrà fare a meno del suo pilastro di difesa, Francesco Acerbi. Il giocatore nella giornata di ieri ha svolto una risonanza e le sensazioni non sono affatto positive, per lui si teme uno stiramento collaterale che lo terrebbe a riposo per circa tre settimane, mettendo a rischio tra l’altro, la partecipazione ai prossimi europei. Roberto Mancini e Francesco sperano, le prossime ore saranno fondamentali per capire l’entità dell’infortunio, ad ogni modo la sua stagione con la Lazio può definirsi conclusa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.