Utilizziamo i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci, fornire le funzioni dei social media e analizzare il nostro traffico. Inoltre forniamo informazioni sul modo in cui utilizzi il nostro sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media nostri partner.

^Torna Su

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5


Hai un'impresa?

Vuoi aumentare i tuoi guadagni?

Pubblicizzala su YesWeLazio.it !

info@yeswelazio.it

Yes We Lazio !

Get Adobe Flash player

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Tantissime polemiche: così si è chiuso il match alla Sardegna Arena che era iniziato con il ricordo commosso di Davide Astori da parte dei cagliaritani in un clima di unione e commozione. Purtroppo questa domenica è stata una ulteriore giornata rovinata dalla contestazione per il rigore mancato a favore della Lazio.

Immobile e Pavoletti entrambi caduti in area di rigore avversaria, ma il tiro dal dischetto è stato concesso dall'arbitro Guida solamente all'attaccante della compagine sarda.

L'episodio ha fatto sbottare Simone Inzaghi e tutto il popolo biancoceleste,  da Tare agli ex Ravanelli e Zoff, tanti i commenti anche degli addetti ai lavori come Cesari e Bergonzi che condannano la decisione.

In difesa dell'addetto alla cabina VAR, Gavillucci , è il responsabile degli arbitri Rizzoli, che sembra aver approvato la scelte prese giustificando le due diverse misure adottate nel caso di Immobile e quello di Pavoletti.

La spiegazione ce la fornisce il portale Sky:

Immobile:
è atterrato da un doppio contatto con Ceppitelli e Barella ma il fallo non è evidente e la sensazione di Guida, ovvero la simulazione dell’attaccante, può essere supportata dal Var.

Pavoletti:
lo stesso Guida interpreta male l’azione credendo che Luiz Felipe prenda posizione per proteggere il pallone e invece va contro l’attaccante, disinteressandosi della sfera.

Perché non è stato interpellato il VAR anche quando si è trattato della Lazio?

Per evitare le numerose interruzioni del gioco, si è scelto di ricorrere alla tecnologia solo in caso di falli ‘chiari ed evidenti’ e per Gavillucci l’entrata di Barella e il tocco di Ceppitelli non sono così ‘evidentemente’ fallosi.

Queste le spiegazioni fornite che, a mio parere, risuonano come la famosa "pezza" buttata lì per provare a tamponare le polemiche!

Ultima Partita

20-05-2018 20:45
 
Lazio 2 : 3 Inter

Prossima Partita

Classifica

Team
Points
1 Juventus 95
2 Napoli 91
3 Roma 77
4 Lazio 72
5 Inter 72
6 Milan 64
7 Atalanta 60
8 Fiorentina 57
9 Torino 54
10 Sampdoria 54
11 Sassuolo 43
12 Genoa 41
13 Udinese 40
14 Chievo Verona 40
15 Bologna 39
16 Cagliari 39
17 SPAL 38
18 Crotone 35
19 Hellas Verona 25
20 Benevento 21

Online

Abbiamo 247 visitatori e nessun utente online

Grazie per averci visitato!

In questo momento stai supportando YesWeLazio, consentendogli di effettuare potenti calcoli grazie alla tua sola presenza e disponibilità. Leggi di più